Prendi la luna

Prendi la luna

Le attività proposte per i più piccoli (4–5 anni) sono finalizzate a stimolare la curiosità dei bambini che sono invitati, attraverso il disegno e il gioco, a osservare alcuni fenomeni naturali e quindi a porsi delle domande.

Proponiamo percorsi di osservazione del cielo notturno che possono essere svolti a scuola nelle prime ore dei pomeriggi invernali e successivamente a casa con il coinvolgimento dei genitori. Inoltre gli astri su cui abbiamo posto maggiormente l’attenzione sono ovviamente i più facilmente individuabili e quindi osservabili, la Luna e il Sole: il fascino che essi esercitano stimola la fantasia e l’immaginazione dei bambini, che volentieri discutono e inventano domande e risposte sull’affascinante natura di questi oggetti celesti.

L’astronomia e l’osservazione diventano un appuntamento fisso grazie soprattutto al coinvolgimento dei genitori che sono chiamati a partecipare attivamente aiutando i bambini in compiti serali di osservazione della Luna. L’attività viene spiegata nel corso di un incontro, cui partecipano genitori (o fratelli, parenti, …) dei bambini a cui viene chiesto di individuare un luogo di osservazione (finestra, balcone, piazza…) da cui disegnare l’orizzonte e la Luna giorno per giorno durante un periodo di due settimane. Questo permette da un lato di scoprire le variazioni di forma e posizione della Luna al variare delle fasi e dall’altro il coinvolgimento emotivo di genitori e figli nelle attività di scoperta ed osservazione, che possono diventare un’esperienza quotidiana anche in altri campi.

Lascia un commento